Tel: 3383365114/email: steproperzi@gmail.com

EDUCAZIONE AMBIENTALE – LABORATORI + CAMPI SCUOLA


L’educazione ambientale, pur abbracciando la stragrande maggioranza delle discipline scientifiche scolastiche e applicandone sul campo i principi fondamentali, se ne discosta per un atteggiamento più critico e sperimentale che stimola l’alunno ad una migliore comprensione dei fenomeni naturali mediante l’osservazione diretta degli stessi, responsabilizzando gli studenti inducendoli a comportamenti più virtuosi al fine di salvaguardare i delicati equilibri del loro territorio. I laboratori di educazione ambientale spingono gli alunni all’osservazione mediante la raccolta degli elementi naturali, la catalogazione, il riconoscimento, l’esplorazione; ciò implica un forte coinvolgimento psicologico verso le tematiche oggetto di studio e un miglioramento dei rapporti interpersonali tra gli individui di un gruppo favorendone la coesione; fondamentale è il rafforzamento del legame tra i ragazzi e il territorio in cui vivono e che sono tenuti a rispettare, conservare e valorizzare. I progetti si caratterizzano per un’impronta prettamente scientifica, privilegiando la sperimentazione e la manualità. Di seguito sono presenti alcune proposte ma gli insegnanti sono liberi di concordare progetti in base alle proprie esigenze e/o specifiche necessità di studio di particolari ambienti o situazioni.

La Biodiversità riveste un ruolo fondamentale negli ecosistemi planetari e ha necessità di essere salvaguardata per consentire il mantenimento degli equilibri naturali. Un laboratorio che aiuta a comprendere cos’è la Biodiversità, misurandone localmente la quantità e la qualità.

Vedi

Ecosistema marino

Ecosistema marino

Biologia marina

L’ecosistema marino si regge su delicati equilibri che rischiano di essere alterati dall’azione indiscriminata dell’uomo; conoscere protagonisti e dinamiche di questo ambiente vuol dire compiere un primo passo verso la sua conservazione.

Vedi


Con gli studi di Charles Darwin a far da guida, questo laboratorio si propone di illustrare la storia evolutiva della specie umana e, più in generale, di tutti gli esseri viventi sul pianeta Terra. L’antropologia, affiancata alla paleontologia, ha permesso di descrivere alcune tappe fondamentali del viaggio intrapreso dall’uomo sul Pianeta e il laboratorio si basa su alcune tecniche utili allo studio dei parametri fondamentali per la misura della variabilità nelle popolazioni

Vedi

Le tracce del tempo

Le tracce del tempo

Paleontologia

Questo progetto di educazione ambientale si incentra su una delle discipline più antiche e affascinanti della Scienze Naturali; attraverso esempi, osservazioni dirette ed un laboratorio paleontologico potrà capire le modalità di fossilizzazione e le più importanti dinamiche evolutive e geologiche.

Vedi

Osservare, analizzare, manipolare, riprodurre. L'archeologia sperimentale è il tentativo di riprodurre, con esperimenti, oggetti e situazioni di un'epoca passata, in questo caso preistorica. Con tali attività si comprendono lo sforzo dell'uomo primitivo per la sua sopravvivenza, il suo ruolo e il suo impatto sull'ambiente.

Vedi



La Chimica è una scienza fondamentale, spesso poco conosciuta, che ritroviamo alla base di processi e prodotti naturali che abbiamo sotto gli occhi quotidianamente, primi fra tutti gli alimenti; il laboratorio porta alla scoperta di questa disciplina con esperimenti pratici dedicati allo studio delle principali molecole contenute negli alimenti e fondamentali per il nutrimento e lo sviluppo umano.

Vedi

La Chimica è una scienza fondamentale, spesso poco conosciuta, che ritroviamo alla base di processi e prodotti naturali che abbiamo sotto gli occhi quotidianamente; il laboratorio porta alla scoperta di questa disciplina con esperimenti pratici, semplici e affascinanti: dalla materia all’elettricità, dalla chimica in casa allo studio delle proprietà dell’acqua e molto altro!

Vedi

La Terra è un pianeta vivo sia in superficie che sotto la crosta terrestre, in perenne movimento ed evoluzione; terremoti e vulcani sono alcune manifestazioni di questi fenomeni, argomenti che verranno affrontanti e studiati nel corso di questo laboratorio.

Vedi


Quale miglior strumento della fotografia per studiare e imparare ad osservare la natura? Il laboratorio, un mini corso di fotografia, fornisce gli strumenti essenziali per iniziare a rappresentare la natura mediante la tecnica fotografica.

Vedi

Le piante per l’uomo hanno un valore importante sia per la sua sopravvivenza sia per la sua salute. Riconoscerle è fondamentale sia per fini scientifici sia didattici. Non c’è bisogno di andare lontano per cercarle visto che nelle nostre campagne è possibile osservarne migliaia di specie.

Vedi

Mani in carta

Mani in carta

Sviluppo sostenibile

Un laboratorio dedicato alla lavorazione della carta. Riciclando la carta usata si possono ottenere nuovi fogli lavorati a mano e decorati nei modi più disparati.

Vedi


Bioriciclo

Bioriciclo

Sviluppo sostenibile

Il riciclo è un'attività imprescindibile nell'ottica di uno sviluppo sostenibile. In questo laboratorio i principi del riciclo si fondono con la biodiversità.

Vedi

ESCURSIONI

ESCURSIONI

Escursionismo

Vedi

È possibile richiedere l’accompagnamento per escursioni sia di ½ giornata o giornata intera presso aree naturali delle Marche o limitrofe, con possibilità di effettuare attività didattiche naturalistiche sul campo, laboratori di fotografia (in ogni escursione) e di lettura e interpretazione del paesaggio.


CAMPI SCUOLA 2017-18


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

MARCHE ( Cupramarittima – Ascoli Piceno – Grotte di Frasassi – etc)

UMBRIA (Norcia – Cascata delle Marmore – Spoleto – Deruta – Trasimeno – Assisi)

ABRUZZO (Parco Nazionale d’Abruzzo – Vasto – Punta Aderci – Tremiti – Sulmona etc.)

EMILIA ROMAGNA (Ravenna – Cattolica – Comacchio – etc.)

PUGLIA (Tremiti – Vieste – Peschici – Foresta umbra – etc.)

CAMPANIA (Ischia- Parco del Cilento – Paestum – Campi Flegrei – Vesuvio – Palinuro – etc.)

LAZIO (Ponza – Palmarola – Parco del Circeo – etc.) 

TOSCANA (Isola del Giglio – Monte Amiata – Val d’Orcia – Pienza – Capalbio – Maremma -etc.)

VENETO (Bassano del Grappa – Piave – etc.)

 

Lo STUDIO NATURALISTICO LILIUM collabora con la CLIMAX p.c.s a r.l. ONLUS all′organizzazione e alla realizzazione di Campi Scuola naturalistici e storico–naturalistici per scuole di ogni ordine e grado.

Questi campi scuola si caratterizzano per avere la natura come filo conduttore, illustrata e scoperta sul campo attraverso le escursioni e i laboratori realizzati direttamente sui luoghi oggetto di studio.

I ragazzi interagiscono con l′ambiente che li ospita durante i giorni di soggiorno avendo la possibilità di vivere un′esperienza formativa di stampo prettamente naturalistico.

Tra le peculiarità dei Campi Scuola Climax, la presenza degli operatori per 24h al fianco degli insegnanti e degli alunni, la massima attenzione alla scelta dei trasporti, uno standard confortevole nel soggiorno, esperienza e professionalità.